XII Settimana della Bioetica – Stili di vita e condizionamenti etico-sociali

Dal 12 al 19 marzo, Bi.E.Vol. – Bioetica Europa e Volontariato Onlus organizza la dodicesima edizione della “Settimana della Bioetica”. Studenti, insegnanti, volontari, esperti e professionisti avranno la possibilità di confrontarsi sul tema “Stili di vita e condizionamenti etico-sociali”. Un dialogo serrato e approfondito che metterà a frutto il lavoro annuale di collaborazione tra le Associazioni di Volontariato e gli Istituti Superiori. Il calendario è ricco di appuntamenti, fino al 19 marzo 2018; si comincia il 12 marzo, alle ore 9, presso l’aula magna del Liceo “Berti”, in via Duchessa Jolanda 27bis a Torino, occasione in cui il Presidente del Centro Servizi Vol.To Silvio Magliano e il Presidente Bi.E.Vol. Emma Vanna Garro porteranno i loro saluti.

Ecco il programma completo della settimana.

 

12 marzo – Aula magna del Liceo “Berti” (via Duchessa Jolanda 27bis a Torino) dalle ore 9.30

“Inquinamento da fumo di tabacco” – Fabio Beatrice, Direttore ORL Ospedale San Giovanni Bosco di Torino;

“Comportamenti condizionati: dalle droghe al consumismo” – Emanuele Bignamini, psichiatra-psicanalista, analista didatta Sipi, Direttore Dipartimento Dipendenze ASL. To2;

“Cuore e Cervello: un connubio vincente per il nostro futuro” – Gianluca Alunni, cardiologo AOU, Città della Salute e della Scienza di Torino;

“Stili di vita e condizionamenti dei mass-media: le risposte della medicina moderna” – Dario Giobbe AOU, Città della Salute e della Scienza di Torino, Neurologia 3;

Modera : Antonella Frontani, giornalista.

 

13 marzo – Aula Magna IIS “Zerboni” (via Paolo della Cella 3 a Torino) dalle ore 9.00

“Donazione d’organi e prelievi di tessuti” – Raffaele Potenza, anestesista e rianimatore, AOU Città della Salute e della Scienza Torino;

“Le cure di fine vita” – Mario Vergano, Anestesista e Rianimatore, Asl Città di Torino, presidio ospedaliero San Giovanni Bosco;

Coordina: Carla Braida.

 

13 marzo – Aula Magna Liceo Classico “Gioberti” (via Sant’Ottavio 11 a Torino) dalle ore 9.30

“La storia del diabete e la sua terapia” – Alberto Bruno, già Coordinatore Centro Unificato di Diabetologia;

“Fast life, slow eating: alimentazione sana e sostenibile” – Paola Durelli, dietista, Ospedale San Giovanni Bosco di Torino;

Coordinano: Lidia Zunino e Margherita Alessio.

 

14 marzo – Aula Magna IIS “Giolitti” (via Alassio 20 a Torino) dalle ore 9.00

“I vaccini: vittime del proprio successo?” – Ferdinando Dicunto, Professore di Biologia Molecolare, Università di Torino;

“I vaccini: beni comuni” – Renzo Suriani, gastroenterologo, già primario Ospedale di Rivoli;

“Disturbo dello spettro autistico e vaccini. Esiste una relazione?” – Marco Rolando e Daniela Clauser, Neuropsichiatri Dipartimento Materno infantile, ASL Torino 3.

Dalle ore 12 – Seconda parte

Presentazione del libro “La salute in tavola: ricette salutari tra innovazione e tradizione.” Progetto realizzato con il contributo della compagnia di San Paolo, in partenariato con Slowfood e la Rete ARIAR e le scuole IIS Prever di Pinerolo, IIS Giolitti di Torino, IIS Cillario di Neive, IIS Pastore di Varallo Sesia.

Modera: Antonella Frontani, giornalista;

Coordinano: Nicola Sacco, Anna Laura Morra.

 

15 marzo – Aula magna Liceo “Berti” (via Duchessa Jolanda 27 bis a Torino) dalle ore 8.30

“I Giovani parlano ai Giovani”

“Il doping: tu da che parte stai?” – studenti del Liceo ”Majorana” di Moncalieri coordinati dall’insegnante Carmela Dicuzzo;

“Video sul Bullismo” – realizzato dagli studenti dell’IIS “Dalmasso” di Pianezza, coordinati dall’insegnante Ornella Croce;

“Sport come stile di vita” – studenti dell’IIS “Des Ambrois” di Oulx, coordinati dall’insegnante Giulia Piovano;

“Bullismo come forma di inquinamento sociale” – Giuseppina Massaro, psicologa e coach certificata;

“L’arte di apprendere: imparare ad imparare” – Viola Marta Baschirotto, psicologa, ipnologa e formatrice.

 

19 marzo – Aula magna IIS “Gobetti-Marchesini” (via Figlie dei Militari 25 a Torino) dalle ore 9

“Formazione docenti”

“Tutto quello che avreste voluto sapere sulle biotecnologie e non l’avete mai chiesto: le frontiere della genomica. Implicazioni etiche delle nuove tecnologie” – Ferdinando Dicunto, docente di Biologia Molecolare, Università di Torino;

“La bioinformatica: piattaforma interdisciplinare per una didattica applicata alla biologia molecolare” – Christian Damasco, docente di Scienze Naturali;

“Apprendimento e DSA sotto i riflettori delle Neuroscienze” – Tiziana Sacco, biologa, dottore di ricerca in neuroscienze.

Coordinano: E.V. Garro, Nicola Sacco e A.L. Morra

 

EVENTI

Bi.E.Vol. organizza anche una serie di eventi culturali collegati alla Settimana della Bioetica.

18 marzo – Pino Torinese, dalle ore 14

Visita guidata agli antichi forni di panificazione, coordinata da Flavia Vaudano, curatrice Museo delle Contadinerie di Pino Torinese.

25 marzo – Auditorium di Pino Torinese (via Folis 9)

Ore 16 – Premio Giovane e Agricoltore;

Ore 17 – Pièce teatrale “Bad Habits” (Cattive abitudini), regia di Marta Barattia.

29 marzo – Villa Tesoriera (corso Francia 186 a Torino) dalle ore 17

Concerto per violino e pianoforte – violino: Martina Amadesi; pianoforte: Carlo Amadesi.

21 aprile – Teatro San Giuseppe (via Andrea Doria 18 a Torino) dalle ore 21

Rappresentazione teatrale della commedia “Il colpo della strega”, a cura della compagnia “Le Quinte Inquiete”.

 

 

Per  tutti gli eventi e altre informazioni
011/8138702
www.bievol.it
oceano@volontariato.torino.it

Top

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi