Truffe agli anziani: un incontro per difendersi dai raggiri

“La prevenzione è la miglior difesa” da qui l’idea dei Carabinieri di Torino di coinvolgere una cordata di Associazioni del territorio e proporre alla cittadinanza un dibattito per parlare di truffe, in particolare agli anziani. L’incontro si è svolto martedì 21 giugno alle ore 16.00, presso l’UNITRE – Auditorium E.d.P. – in corso Trento 13 a Torino.

Gli ultimi dati ci parlano di un fenomeno sempre attuale: secondo la Prefettura di Torino solo nel 2014 le truffe ai danni degli anziani sono state 575 (25 mila i reati, in generale, contro gli anziani). Rispetto al 2013, l’incremento è stato del 22,6%. Cambiano e si raffinano le modalità di raggiro, si moltiplicano gli stratagemmi ma il fine è sempre quello di carpire la fiducia della potenziale vittima della truffa. Per Luciano Dematteis, Vice Presidente Vicario del Centro Servizi Vol.To: “Intervenire a questo livello significa porre e basi per la prevenzione di episodi spiacevoli sia dal punto di vista economico che psicologico. Il Volontariato – continua Dematteis – gioca un ruolo decisivo nel costruire reti di sensibilizzazione, conoscenza per la cittadinanza e nel sostegno offerto alle vittime”.

Tra i promotori dell’iniziativa: Unitre, Orizzonti di Vita, SEA, Associazione Bella Vista Viva, Avulss Chivasso, Associazione Nazionale Carabinieri, Gruppo C.I.F., Telefono Amico Torino, Centro Servizi per il Volontariato Vol.To.

Top

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi