Synergie e Vol.To insieme per il primo sportello per l’inserimento lavorativo delle categorie protette

Nel centro di Torino apre uno sportello per facilitare l’ingresso nel mondo del lavoro di soggetti appartenenti a categorie protette. È il frutto della collaborazione tra Synergie e Centro Servizi per il Volontariato Vol.To, una partnership innovativa tra un’agenzia del lavoro ben radicata sul territorio e una realtà da sempre attiva nel Terzo Settore, in prima linea per favorire la crescita della cultura del Volontariato e della solidarietà.

La legge 68/99 ha come finalità l’inserimento e l’integrazione lavorativa delle persone con disabilità nel mondo del lavoro; dal 1 gennaio 2018 anche le aziende che impiegano da 15 a 35 dipendenti avranno l’obbligo di assumere un lavoratore dalle liste del collocamento obbligatorio, anche prima dell’assunzione di una sedicesimo dipendente. Il datore di lavoro che non ottempera agli obblighi di assunzione del lavoratore disabile è soggetto ad una sanzione amministrativa pari a euro 153,20 (contro i 63 precedenti) al giorno.

Dall’applicazione della legge 68/99 è emersa quindi la necessità delle aziende e delle pubbliche amministrazioni di individuare dei partner in grado di favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro per gli iscritti al collocamento mirato.

È questo l’obiettivo del nuovo sportello di inserimento lavorativo delle persone con disabilità, ospitato nella sede di Vol.To (via Giolitti 21 a Torino) e gestito dal personale dell’Agenzia per il lavoro Synergie, che accoglierà gli iscritti alle liste di collocamento mirato e affronterà con sensibilità qualsiasi tematica specifica, svolgendo colloqui conoscitivi per individuare candidati potenzialmente idonei per le posizioni aperte presso le aziende del territorio. Nello specifico:

  • servizio di consulenza su appuntamento per le persone appartenenti alle categorie protette: come creare un buon CV, come affrontare un colloquio di lavoro;
  • servizio di orientamento specifico per categorie protette, in base alle specifiche posizioni aperte nelle aziende;
  • servizio per le aziende, per raccogliere e “tradurre” il fabbisogno nel match perfetto con le risorse iscritte ai Centri per l’Impiego.

Un po’ di numeri. In provincia di Torino, sono iscritti alle liste di collocamento mirato 3.486 lavoratori con disabilità (elaborazione a cura dell’Osservatorio sul mercato del lavoro della Città Metropolitana di Torino, anno 2015).

Solo il 20% dei disabili con patologie gravi accedono al mondo del lavoro, il 12,6% cerca attivamente lavoro mentre il 23% ha abbandonato o ha rinunciato (dati ISTAT). Queste percentuali dimostrano quanto sia necessario incrementare iniziative per creare una cultura dell’inclusione.

 

Silvio Magliano, presidente Vol.To: “Siamo orgogliosi di ospitare nella nostra sede di via Giolitti il primo centro per l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità della città metropolitana di Torino, ringraziamo Synergie per la disponibilità e la collaborazione dimostrata in queste settimane di lavoro “dietro le quinte”. A noi piace dare risposte concrete alle necessità delle persone in difficoltà, questa è una risposta concreta, perché mettiamo in contatto diretto le potenzialità di un singolo lavoratore con le richieste specifiche di una singola azienda. Questo è il classico argomento su cui si sprecano fiumi di parole e di buoni propositi, ma poi è meglio pagare una multa che accollarsi una situazione vissuta come problematica, nel silenzio-assenso delle istituzioni. Noi vogliamo superare questa mentalità rinunciataria, e nel contempo vogliamo che le persone in difficoltà escano da una mentalità assistenzialista. Ogni posto di lavoro in più che nascerà grazie alla nostra consulenza, sarà insieme un successo e l’indicazione della strada da seguire”.

Antonia Del Vecchio, referente della divisione specializzata Synergie68: “Noi crediamo nella diversità quale leva per incrementare il vantaggio competitivo e la capacità di performance delle aziende, ed è da questo presupposto che è nata Synergie68. Da sempre Synergie si propone come punto di incontro tra le esigenze delle aziende e le aspettative dei candidati. Siamo specialisti in questo settore da molti anni, e operiamo individuando le migliori risorse in possesso delle competenze professionali richieste dall’azienda, e contemporaneamente analizzando la situazione dei candidati, affinché siano tutelati rispetto alle limitazioni della loro disabilità”.

L’Amministratore Delegato di Synergie Giuseppe Garesio commenta: “Progetti come questo  contribuiscono a far comprendere che il lavoro di una rete di professionisti dedicati, in grado di proporre percorsi ad hoc per l’individuazione, la selezione e l’inserimento lavorativo delle categorie protette, rende possibile trasformare un obbligo di legge in un valore per candidati e imprese. Inoltre, con le novità introdotte dal Jobs Act, la somministrazione diventa uno strumento per sostenere con maggiore efficacia l’integrazione dei lavoratori con disabilità”.

 

Il servizio (lunedì 9-13; venerdì 9-13 e 15-18) è su appuntamento
c/o Centro Servizi per il Volontariato Vol.To – via Giolitti, 21 a Torino
E-mail sportello.synergie68@synergie-italia.it
Tel. 011 8138767

Top

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi