Progetto “Hey ti voglio raccontare… laboratorio di storytelling per ragazzi sordi” con A.P.I.C.

L’A.P.I.C. (Associazione Portatori Impianto Cocleare), informa dell’avvio di un progetto denominato “Hey ti voglio raccontare… laboratorio di storytelling per ragazzi sordi”. 

L’Associazione, dal 2007 impegnata in progetti di sensibilizzazione e di integrazione di bambini e ragazzi con disabilità uditiva nel contesto scolastico, e in seguito alla positiva esperienza del precedente Laboratorio di Fiabe per Bambini con Disabilità Uditiva, ha deciso, per quest’anno, di realizzare un laboratorio esperienziale dedicato al racconto tramite diversi strumenti narrativi (il fumetto, la storia, il fotoromanzo, ecc…), per stimolare il piacere di leggere e di raccontare – e raccontarsi – nei giovani sordi, in un ambiente che si discosta da quello familiare e scolastico.

Il laboratorio si prefigge lo scopo di offrire un approccio alla lettura e al narrare piacevole e divertente, attraverso lavori e discussioni di gruppo, giochi interattivi e attività teatrali, nonché tramite l’utilizzo di materiali che verranno realizzati dai partecipanti insieme agli operatori. Il progetto, inoltre, vuole rafforzare la fantasia e le capacità creative ed espressive dei giovani a partire dalle loro potenzialità e le loro inclinazioni personali, sottolineando l’importanza che la lettura e la capacità di raccontare storie hanno nella vita e nello sviluppo.

Le storie che verranno lette e create all’interno del percorso, serviranno anche per stimolare il confronto e la condivisione tra pari andando a toccare tematiche psicologiche e sociali importanti per lo sviluppo dei giovani sordi.

Il laboratorio di storytelling si rivolge a giovani con disabilità uditiva delle scuole medie e superiori, e si svolgerà a cadenza settimanale da ottobre 2016 ad aprile 2017. Gli incontri si terranno presso la Palazzina del Polo Cittadino della Salute del Comune di Torino in c.so San Maurizio 4, indicativamente il venerdì dalle ore 17,00 alle ore 18,30. Il giorno stabilito e l’orario saranno eventualmente modificabili prima dell’avvio dell’attività in base alle esigenze specifiche dei giovani partecipanti.

Gli incontri saranno tenuti da tre psicologi con qualifica di assistente alla comunicazione. Come novità di quest’anno, grazie alla gentile collaborazione offerta dalla Fondazione Akusia Onlus, sarà presente a quattro incontri all’interno del percorso un illustratore, con l’obiettivo di creare insieme ai ragazzi dei libretti con alcuni racconti illustrati, che verranno stampati, esposti e diffusi tramite diversi canali, che verranno più avanti rivelati.

Il laboratorio sarà completamente gratuito, e prevederà la consegna ai ragazzi di tutti i materiali realizzati durante il percorso svolto.

Per informazioni e iscrizioni:

Dott. Daniele Del Priore – Referente progetto: laboratoriofiabeapic@gmail.com – 340/5761935

Associazione APIC: info@apic.torino.it

Paolo De Luca – Presidente: paolo.deluca@apic.torino.it

 

Top

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi