Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Per una comunità che ha cura di sè: da ANAPACA Pinerolo una nuova proposta

18 novembre h 08:00 - 17:00

Dopo il successo del programma “Parliamone all’ora dell’aperitivo”, organizzato tra maggio e luglio in collaborazione con le maggiori associazioni ambientaliste del territorio, l’ANAPACA Onlus di Pinerolo ritorna a parlare di Ambiente a conclusione del progetto “Salute e Prevenzione” avviato nel 2014.

Cambiamenti climatici e surriscaldamento globale sono fenomeni scientificamente accertati. Sempre più spesso i media ci informano di uragani, alluvioni, tornado, tsunami, desertificazioni che interessano ormai tutto il pianeta; lo provano i fatti del 2017. Ne parleranno Daniele Cat Berro di Nimbus (Società della Meteorologia e del Clima), Andrea Minutolo e Daniela Sciarra di Legambiente, e Carlo Modonesi, biologo specializzato in Igiene ed Ecologia Ambientale e membro di ISDE Italia (International Society of Doctors for Environment). Provvedimenti dell’ultim’ora, tardivi e inadeguati, come il blocco della circolazione e l’invito a non aprire porte e finestre, lasciano il tempo che trovano: solo in Italia si contano 90.000 decessi l’anno causati dall’emergenza smog. La Commissione Europea ha già avviato nei confronti del nostro paese due procedure di infrazione per sforamento dei limiti di polveri sottili e biossido di azoto.

L’appuntamento è sabato 18 novembre alle 8.30 presso il Teatro Sociale di Pinerolo, in piazza Vittorio Veneto.

Con dati alla mano, gli esperti dimostreranno la gravità della situazione e le conseguenze per la salute. Ne parleranno Ennio Cadum di ARPA Piemonte, Enrico Procopio dell’ASL TO3 e Patrizia Gentilini, oncologa ed ematologa di ISDE Italia che tratterà delle drammatiche conseguenze sulla salute psicofisica dei bambini.
Capiremo che è ora di assumerci delle responsabilità, verso noi stessi e verso le generazioni future.
E’ tardi ma non troppo per avviare un cambiamento sia a livello personale sia politico. Lo spiegheranno Debora Rasio, oncologa e nutrizionista, Andrea Chiabrando e Massimo Pinna, agronomi esperti di agricoltura convenzionale e biologica.
Rossano Ercolini, presidente di Zero Waste Italy, presenterà il progetto “Verso zero rifiuti”, auspicabile alternativa economica di gestione dei rifiuti.
Francesco Carcioffo, AD di Acea Pinerolese, presenterà il Polo Ecologico Integrato, un’eccellenza locale per il trattamento dei rifiuti organici nonché modello di Economia Circolare premiato dall’Unione Europea e da Legambiente.
Roberta De Bonis Patrignani, ricercatrice presso l’Istituto Superiore M. Boella, spiegherà come una corretta pianificazione urbanistica potrebbe migliorare la qualità della vita.
La giornata, che si aprirà con un inno alla vita e un richiamo agli adulti da parte dei bambini della Scuola Elementare Maria Immacolata diretti dai Maestri Elisabetta Giai e Fabio Banchio, si chiuderà con una tavola rotonda sul paesaggio come dispensatore di benessere, bellezza e armonia. Introdotti da Paolo Berruti, neuropsichiatra ed esperto d’arte, interverranno Ferruccio Capitani, architetto e presidente AIAPP (Associazione Italiana Architettura del Paesaggio), Ugo Morelli, psicologo e docente presso l’Università di Bergamo, Emanuela Fellin, psicopedagogista clinica e il direttore d’orchestra Guido Maria Guida.
Con un contributo minimo di euro 10,00 sarà possibile accedere al buffet messo a disposizione nei locali del Circolo Sociale. Un piccolo aperitivo concluderà il convegno.
Si ringraziano per la collaborazione l’Osteria La Mimosa, la Locanda La Posta di Cavour e la pasticceria Wilma ed Elio di Villar Perosa.

scarica la locandina 

Dettagli

Data:
18 novembre
Ora:
08:00 - 17:00
Categorie Evento:
,

Organizzatore

A.N.A.P.A.C.A.

Luogo

Teatro Sociale
piazza Vittorio Veneto
Pinerolo, Italia
+ Google Maps
Top

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi