Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Merope Onlus e Cpd invitano alla presentazione del libro di Andrea Bes, “La battaglia contro il nulla”

24 marzo h 21:00 - 23:00

Si terrà venerdì 24 marzo, nell’auditorium “Daniele Bertotto” presso la scuola secondaria statale di 1° grado “Defendente Ferrari” ad Avigliana, alle ore 21 la presentazione del libro del giavenese Andrea Bes, “La battaglia contro il nulla”, edito da Echos Edizioni.

La serata è promossa dall’associazione di volontariato socio-assistenziale “Merope O.N.L.U.S.”, con il Patronicio della Città di Avigliana e la collaborazione della “Consulta Persone in Difficoltà”.

Insieme all’autore al tavolo dei relatori parteciperà Giuseppe Antonucci, Presidente della “Consulta Persone in Difficoltà”.

Il volume è la narrazione con l’ironia tagliente che caratterizza l’autore delle proprie difficoltà quotidiane come persona con disabilità, affetto da Atrofia Muscolare Spinale di tipo III. Nel suo libro, Bes propone una serie di racconti che accompagnano il lettore attraverso i tanti episodi che affliggono la vita di chi è costretto a vivere su una carrozzina.

Andra Bes, classe 1975, ad appena venitidue anni gli viene diagnosticata l’Atrofia di tipo III, malattie che colpisce circa 1 neonato ogni 10.000 e costituisce la più comune causa genetica di morte infantile.

A seguito della scoperta Bes decide quindi di investire il proprio tempo e le proprie energie sulle tematiche legate alla disabilità. Nel 2016 pubblica cosi “La battaglia contro il nulla” edita dalla casa editrice giavenese Echos Edizioni. Attualmente fa conoscere il proprio libro anche tramite il gruppo “Autori della Val Sangone” di cui fa parte ed è molto attivo in diverse attività come membro del Tavolo di Lavoro sulla Disabilità per la Città di Giaveno che è già intervenuto su alcune problematiche come le micro-barriere architettoniche.

Il suo impegno è nella causa è portato avanti anche con una intensa attività online, infatti è un gestore di pagine e gruppi Facebook, nonché collaboratore di giornali Web a tema.

“Non ci si deve autocommiserare, ma darsi da fare, cercando di comunicare il proprio punto di vista, le proprie richieste e critiche per cambiare le cose. È quello che spero di essere riuscito a fare con La battaglia contro il nulla. Mi sono prefissato di stimolare nei lettori una nuova consapevolezza su come si vive quando si ha una disabilità – le parole dell’autore – Purtroppo però ci sono ancora tante ingiustizie e ostacoli che si pongono davanti alla strada di una persona disabile e dei suoi cari. Dovremmo essere tutti posti in condizione di poter esprimere le nostre potenzialità, eppure spesso questo è reso difficoltoso”

Giuseppe Antonucci, classe ’67, afflitto da una disabilità motoria in carrozzina, è succeduto al Presidente della CPD a Paolo Osiride Ferrero lo scorso gennaio. Sin da giovanissimo coinvolto nell’ambito del turismo, nel ’91 ha un incidente stradale che lo rende disabile. Dopo un duro periodo di adattamento alla nuova condizione ha acquisito un grande desiderio di rivincita. Ha iniziato così ad impegnarsi nel dotare di strumenti chi ha una disabilità, al fine di portare avanti una vita dignitosa e ricca di soddisfazioni. Dal ’94 al 2012 lavora per il Comune di Avigliana. Dal 2001 è atleta del CIP (Comitato Italiano Paralimpico), della cui sezione regionale è stato Consigliere dal 2005 al 2012, di cui è diventato referente tecnico. È anche Consigliere dal 2002 di Sportdipiù (Associazione Sportiva per persone con disabilità), membro dal 2014 del Direttivo dell’Istituto Italiano per il Turismo per Tutti.

 “Questa è una delle buone opportunità che fanno emergere ancora una volta l’importanza di avere una qualità della vita migliore per i disabili, che si trasforma immediatamente in migliore qualità di vita per il territorio intero – commenta Antonucci – La battaglia contro il nulla è una delle tante tessere che dimostrano come non si possano più percorrere due strade separate fra disabili e normodotati, perché la progettazione va pensata in una visione di fruibilità totale”.

Secondo il Presidente e fondatore di Merope, Walter Berarado “Appena ho saputo del libro La battaglia contro il nulla ho subito pensato di farlo presentare ad Avigliana,  Andrea dimostra una grande forza che sta nel conoscere, nell’imparare, nella capacità di aggregazione, nel sostenere con forza il principio delle pari opportunità per quel che riguarda la disabilità. Inoltre non si tira indietro e dà il giusto nome dei problemi. Non è da tutti: dimostra di avere un’enorme quantità di energia che gli acciacchi del fisico non riescono ad intaccare. Un’energia che Andrea rivolge a quanti sono nella sua stessa condizione: attraverso il libro, così come con la sua operatività sui social, con il Tavolo di Lavoro sulla Disabilità, con i suoi articoli per tutti. La battaglia contro il nulla è un insegnamento anche per chi non ha alcun problema, eppure tende a lamentarsi, magari senza importanti motivazioni”.

Dettagli

Data:
24 marzo
Ora:
21:00 - 23:00
Categorie Evento:
,

Organizzatore

MEROPE Onlus

Luogo

AUDITORIUM DANIELE BERTOTTO
via Cavallieri di Vittorio Veneto 3
Avigliana, Italia
+ Google Maps
Top

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi