Conferenza Stampa di presentazione della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità 2018

Non arrendersi mai: è il tema scelto quest’anno dalla CPD di Torino (Consulta per le Persone in Difficoltà), per il tradizionale concorso multidisciplinare(a partecipazione gratuita), organizzato in vista della Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 3 Dicembre e rivolto alle classi delle scuole di ogni ordine e grado della Regione Piemonte.

«Abbiamo scelto questo tema – spiegano gli organizzatori – in un’ottica di autoconoscenza e autoaccettazione come base per una relazione matura e creativa con il prossimo, andando oltre le diversità. Una visione sistemica della realtà e delle interrelazioni a tutti i livelli, corpo-mente, pensiero-azione, individuo-società, società-ambiente, indirizzata verso la consapevolezza delle proprie forze, per superare difficoltà che ognuno di noi si trova ad affrontare. Valorizzare la fiducia nelle potenzialità di crescita e di autorealizzazione del sé nella sua fondamentale libertà, creatività e responsabilità».

La conferenza stampa di presentazione evento “Non arrendersi mai” della CPD è in programma mercoledì 28 novembre, alle ore11, Sala Conferenze dell’Archivio di Stato in piazzetta Mollino 1. 

Intervengono:

Gabriele Piovano – Presidente CPD

Silvio Magliano – Presidente Centro Servizi per il Volontariato di Torino – Vol.TO   

Giovanni Quaglia – Presidente Fondazione CRT

Giancarlo Rovere – Segretario Regionale Simfer Piemonte e Valle D’Aosta

Portano i loro saluti:

Nino Boeti – Presidente del Consiglio Regionale del Piemonte

Marco Giusta – Assessore ai diritti, beni comuni, periferie, decentramento, politiche giovanili della Città di Torino

Guido Bordone – Disability Manager GTT 

Ilenia Gliozzi – Commissario Capo della Polizia di Stato – Vice Dirigente della Divisione Amministrativa e Sociale 

Sono stati invitati:

Sergio Chiamparino – Presidente Regione Piemonte

Claudio Palomba – Prefetto di Torino – Ufficio territoriale del Governo

 

Moderatore: Alberto Manzo, giornalista

Top

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi