“Caro Fabrizio, ti racconto di un ritorno”: IV edizione del Premio letterario

Per la nuova edizione Premio Letterario Nazionale dedicato a Fabrizio Catalano, lanciato dall’Associazione “Cercando Fabrizio e…” sono già numerosi gli appuntamenti in agenda per presentare al pubblico, soprattutto agli studenti, il tema dell’edizione 2018:  “Caro Fabrizio,  ti racconto di un ritorno”

L’Associazione “Cercando Fabrizio e…” si propone di continuare le ricerche di Fabrizio Catalano e di mille altri ragazzi e ragazze che ne hanno condiviso il tragico destino. L’associazione vuole sostenere e dare voce ai familiari degli scomparsi, per contrastare l’oblio e l’indifferenza, per informare e sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni, al fine di ottenere collaborazione, sostegno, strumenti normativi e operativi adeguati. Si tratta di un’attività più che mai necessaria, non solo per creare una rete che dia effettivo sostegno alle ricerche, ma anche per offrire il conforto alle famiglie e agli amici. Secondo il dato più aggiornato contenuto nella relazione del Commissario straordinario del Governo per le persone scomparse, in Italia, dal 1° gennaio 1974 al 31 dicembre 2017, sono 52.990  le persone italiane e straniere ancora da ricercare e 2.502 sono i cadaveri senza nome che giacciono negli obitori.

Numeri importanti che testimoniano quanto sia fondamentale occuparsi costantemente di questo tema così delicato.  Il tema di quest’anno vuole essere di buon auspicio per tanti ritorni.

La scadenza per inviare gli elaborati è il 30 aprile 2018 (fa fede la data della email da inviare a  concorsoletterario@fabriziocatalano.it ).

Per le modalità di partecipazione potete visualizzare e scaricare il bando su www.fabriziocatalano.it

 

 

 

Top

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi