Bilancio Sociale dell’OdV “Casa Arcobaleno”

Il 04 Gennaio è stato presentato per la prima volta il Bilancio Sociale dell’Organizzazione di Volontariato “Casa Arcobaleno”, l’Associazione per Impegno Civile e Tutela e Promozione dei Diritti esistente dal 2014. L’Associazione svolge le principali attività a Torino dove ha trovato una sede con le altre 16 associazioni principalmente concentrate sulla tutela e promozione dei diritti.

L’Associazione con il Bilancio Sociale oltre a dare un’immediata percezione del lavoro svolto e dei risultati ai propri soci intende fornire uno strumento di reale trasparenza e percezione a eventuali nuovi soci, alle istituzioni con cui collabora e alla sua collocazione e ruolo all’interno di un sistema complesso che vede diritti, sanità e ricerca.
La Mission espressa nel Bilancio Sociale è la stessa dell’Associazione, ovvero dare continuità al servizio di accoglienza e orientamento sociosanitario e legale. Fornire servizi di somministrazione gratuita dei test rapidi HIV e Sifilide andando a integrare i servizi di diagnosi e cura forniti dal Servizio Sanitario Nazionale. Incrementare i servizi community based cercando di migliorare il benessere della comunità locale.
Dal Bilancio Sociale, realizzato grazie al contributo del Dott. Valerio Brescia e Dott. Daniel Iannaci, avviando un percorso di avvicinamento al “Metodo Piemonte” e di rappresentazione Pop dei risultati si evince subito come l’associazione oltre ad assorbire risorse e distribuirle vada anche a generarle, tale contributo dato dal volontariato viene finalmente valorizzato fornendo un’immediata identificazione del valore aggiunto distribuito alla società. Il volontariato e il valore intrinseco dell’esternalità positiva (degli effetti positivi aggiunti) sulla comunità rimane l’elemento chiave di tutti gli ETS.
Per la prima volta il Bilancio Sociale cerca di integrare aspetti del “Metodo Piemonte” promosso dall’Ordine dei Commercialisti ed Esperti Contabili di Ivrea – Pinerolo – Torino e il “Metodo POP” promosso dall’Università degli Studi di Torino Dipartimento di Management. La prima strutturazione del documento è ancora lontana da una completa applicazione che però avvia un percorso innovativo di ricerca di rappresentazione di un settore spesso sottovalutato.
Si ringraziano i Dottori Commercialisti Dott. Daniele Ginepro, Alessandro Aiassa e Alessio Chiampi per aver collaborato nella certificazione del processo di raccolta e esposizione delle informazioni contenute nel documento.
Il documento è consultabile sul sito istituzionale a questo link:

 

Top

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi