Al via il ciclo di incontri “Donne dal Mondo”: il contributo femminile ai diritti umani e delle donne

Salvatore Morelli e John  Stuart Mill. Paladini  dell’ uguaglianza delle donne

“Quale sarebbe stato il cammino verso l’uguaglianza delle donne se non ci fossero stati questi pionieri e paladini europei che si sono spesi a favore della parità e con estrema lungimiranza e apertura di vedute?”.

Con questo incipit la Rete di Atena inizia il ciclo di incontri Donne dal Mondo – il contributo femminile ai diritti umani e ai diritti delle donne  – partendo dalle due figure maschili che nell’ ‘800,   uscendo dalla tradizione  “ politically correct” dell’ epoca  che voleva l’individuo maschio  quale unico soggetto “sociale”, hanno presentato progetti di legge ed elaborato tesi per far capire che una società senza la presenza della parte femminile di essa era una società monca di rappresentatività.

Gli appuntamenti che avranno cadenza mensile inizieranno giovedì 23 marzo ore 18 presso il centro polifunzionale C1 vediamo in via Dego, via Dego 6  – Torino dove è possibile anche vedere la mostra  Donne Dal Mondo  – allestita  presso l’Ecomueso della Circoscrizione.

Gli incontri e la mostra hanno ricevuto il Patrocinio della Circoscrizione 1

Top

Questo sito utilizza cookies per monitorarne l'attività e migliorarne la consultazione.
Per avere ulteriori informazioni, consulta la nostra cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi